«ἦθοσ ἀνθρώπῳ δαίμων»

(il destino dell’uomo è il suo carattere)

Eraclito, frammento 119

Le parole di Eraclito risuonano più vere che mai nel presente della professione di psicoterapeuta. Il mio dare aiuto ai pazienti e agli utenti obbedisce allo stesso spirito dell’antica massima del filosofo di Efeso. Consiste, dunque, nello scoprire nelle difficoltà, nelle malattie, nella sofferenza, i segni ancora incompresi di un destino che vuole rivelarsi e compiersi.

Attraverso l’ascolto delle situazioni di vita, degli stati d’animo, delle emozioni, delle fantasie, dei sogni, il lavoro del terapeuta è un costante richiamo alla dimensione profonda dell’analizzato, alla sua autenticità che reclama risposte.

Questo sito web consente di avvicinarsi alle tematiche della terapia analitica, dello psicodramma analitico junghiano, della prevenzione psicosociale nelle organizzazioni, nelle comunità e nel territorio, e alla formazione di psicologi, operatori della sanità, insegnanti ed educatori.

Inoltre, quest’area virtuale permette di praticare, a distanza: consulenze e trattamenti individuali, incontri di gruppo; supervisioni di problematiche della comunicazione e di casi clinici; discussioni, seminari ed eventi psicologici, formativi e culturali.